l'assistente di volo
Colloquio da Assistente di volo

#2. Colloquio da assistente di volo – L’abbigliamento

Se stai leggendo questo articolo, significa che sei stata invitata al colloquio dalla compagnia aerea dei tuoi sogni. 

Complimenti!

E questo significa anche che i miei consigli su come scrivere un CV e una lettera di presentazione efficace ti sono stati utili!

Ora è il momento di pensare allo step successivo, ovvero l’incontro con i reclutatori.

Quando partecipi ad un colloquio per la posizione da assistente di volo, di solito bisogna seguire un codice d’abbigliamento.

Tale dress code è di solito allegato all’email di invito al colloquio (il recruiting day).

In generale, un look vincente è quello che più si avvicina al codice di abbigliamento (o grooming) di quella compagnia, per questo, ti consiglio ti cercare su Google immagini di assistenti di volo in divisa.

Qui di seguito ti elenco tutti i consigli che io stessa ho seguito per una buona prima impressione ad un colloquio di lavoro da assistente di volo!

1. L’acconciatura

Le compagnie di solito non menzionano che tipo di acconciatura devi portare al colloquio conoscitivo.

Tuttavia, ti consiglio di presentarti con un’acconciatura pulita, uno chignon, una treccia o una coda che non hanno ciocche di capelli svolazzanti.

Cerca di non lasciare il ciuffo fuori dalla coda o chignon; eccezione fatta per la frangia.

Da evitare quindi i messy look che tanto vanno di moda.

Qui sotto, alcuni esempi vincenti!

La lacca è tua amica! E lo sarà per tanti anni a venire.

Per i ragazzi: 

Preferibile un taglio di capelli corto o se hai il ciuffo, deve essere pulito e pettinato.

Se vuoi portare la barba, deve essere curata e con linee pulite.

Colloquio da assistente di volo - abbigliamento

2. Il trucco e gli accessori

I trucco deve essere ben fatto ma non esagerato.

Consigliatissimo il rossetto, specialmente se rosso o se del colore ammesso dalla compagnia aerea a cui avete fatto domanda.

Per quanto riguarda gli accessori, se hai buchi alle orecchie, ti consiglio di mettere gli orecchini.

Solo al buco principale!

Se hai altri buchi alle orecchie o piercing NON metterli.

La tipologia di orecchini consigliati sono le perle e brillantini.

Se hai dubbi su piercing e tatuaggi, leggi quest’articolo:

Non dimenticare le mani!

Le unghie devono essere curate e laccate, non troppo lunghe.

Pro-Tip: abbina il colore del rossetto allo smalto.

3. Le scarpe

Per le scarpe, consiglio di utilizzare un paio che si avvicina alle scarpe da cabina.

Ovvero, decolleté di pelle nera, con un tacco quadrato NON troppo alto.

4. L’abbigliamento

L’abbigliamento di solito richiesto è lo smart look, ovvero il tipico look da ufficio.

In breve: gonna o pantalone, giacca e camicia.

Puoi anche indossare un vestito, l’importante è che NON sia troppo stretto e che sia all’altezza del ginocchio.

Inutile dirti che tutti i capi devono essere puliti e stirati accuratamente.

Questi sono tutti i consigli che io ho seguito per i miei colloqui.

Fammi sapere nei commenti se hai partecipato ad un recruiting day e se hai seguito i miei consigli 🙂

Se vuoi rimanere aggiornata sul mondo dell’aviazione, ti consiglio di seguire la mia pagina FB L’assistente di volo.

Spread the love

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.